Unsubscribe
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Comunicato Stampa             Fondazione Musei Civici di Venezia




UN MESE DI CARTA
I giovani paper designer si presentano

Ca' Pesaro Galleria Internazionale d'Arte Moderna

dal 12 settembre al 6 ottobre 2019

Materia affascinante, versatile, ecologica e capace di scatenare l'immaginazione in una lunga serie di possibili applicazioni: la carta e il paper design sono i protagonisti della mostra degli studenti dei corsi di Tecnologie della carta dell'Accademia di Belle Arti di Venezia e di Paper design dell'Istituto Design Palladio di Verona, tenuti dal docente Dario Cestaro. Le opere esposte sono 37 per 43 studenti, divisi tra la produzione di Paper Mask e di Paper Diorams, i due temi scelti per la seconda edizione di questo appuntamento annuale.

Le maschere di carta sono state prodotte con l'intento di materializzare una sfida professionale, con la richiesta di produrre opere destinate a vetrine di negozi, mentre i diorami sono collegati alla partecipazione al progetto del Porto di Venezia, che ha chiamato gli studenti all'interpretazione e messa in forma del suo slogan "Bridging the world since forever" ["Connettendo il mondo da sempre"].

Il Mese di Carta nasce dalla collaborazione fra Dario Cestaro e la Fondazione Musei Civici con Ca' Pesaro Galleria Internazionale d'Arte Moderna e i Servizi Educativi MUVE Education, e l'Accademia di Belle Arti, ai quali si è appunto aggiunta quest'anno l'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale.

Il paper design si è affermato soprattutto nell'ultimo decennio come ambito creativo in cui si sviluppano progetti dalle infinite applicazioni, artistiche o commerciali. Sicuramente per l'editoria, che comprende i libri d'artista e gli ormai celebri pop-up, ma anche per la grafica, la scenografia, l'animazione, come per la produzione di oggetti e pezzi d'arredamento, e molto altro. Per la versatilità del materiale, ma anche per la necessità di riscoprire materie alternative alla plastica.

Per Ca' Pesaro questa mostra è la riconferma di un percorso avviato da tempo con le diverse istituzioni culturali e educative veneziane, di dialogo e accoglienza e contatto con le nuove generazioni di artisti, chiamati anche per questa esposizione a confrontarsi con le tecniche apprese e le difficoltà di un allestimento museale e al confronto con un pubblico non più solo accademico.

Per tutta la durata dell'esposizione attorno alle opere si svolgeranno attività didattiche a cura dei MUVE Education con il professor Cestaro e gli stessi studenti in mostra, che comprendono laboratori e workshop per adulti, per famiglie, per bambini.

Cartella Stampa
Contatti per i giornalisti

Fondazione Musei Civici di Venezia
Valentina Avon
T +39 041.2405257
M +39 348.2331098
press@fmcvenezia.it
www.visitmuve.it/it/ufficio-stampa
Ca' Pesaro -
Galleria Internazionale d'Arte Moderna
Santa Croce 2076
30135 Venezia
Tel. +39 041 721127
capesaro.visitmuve.it
facebook Twitter Instagram Linkedin YouTube

Ai sensi del D. Lgs. 196/2003 e Regolamento UE 679/16 in materia di protezione dei dati personali, le e-mail informative possono essere inviate solo tramite consenso del destinatario. Per inviare segnalazioni, commenti e/o suggerimenti, inviare una email a press@fmcvenezia.it


CF e P.IVA 03842230272
Per non ricevere più i comunicati clicca qui