Scopri temi e appuntamenti di novembre

SE NON RIESCI A VISUALIZZARE BENE QUESTA MAIL, CLICCA QUI

Image
 

Temi e protagonisti del mese di novembre: sfide della contemporaneità, storia contemporanea e memoria nell’ambito di Bookcity Milano 2019; continuano i concerti a cura di Lee Ranaldo dei Sonic Youth; diritti e lotta alle discriminazioni per la seconda edizione di Stand Up for Girls!; azione collettiva fra identità e rappresentanza con il  convegno in memoria del sociologo Alessandro Pizzorno; arts talk insieme all'artista Joana Escoval; l’eredità della caduta del Muro di Berlino e il futuro dell’Europa con Daniel Schulz, Vladimiro Giacché e Mario Ricciardi; la testimonianza di Liliana Segre per le giovani generazioni; movimenti, conflitti e pratiche di mobilitazione con Joshua Wong; Brexit, recessione, migrazioni e nuove sfide europee con László Andor.

Scopri i nuovi appuntamenti di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.



Image

 

Da giovedì 14 a domenica 17 novembre
Viale Pasubio 5 / Via Conservatorio 7
Bookcity Milano 2019

In occasione di Bookcity Milano 2019, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli propone, presso il Dipartimento di Scienze sociali e politiche dell’Università degli Studi di Milano e nella propria sede di viale Pasubio 5, un palinsesto di presentazioni, dialoghi e seminari dedicati ai grandi temi dell'attualità politica ed economica, alla storia contemporanea e agli anniversari che hanno segnato il Novecento italiano e internazionale. Insieme, fra gli altri, a Ilaria Cucchi, Gian Antonio Stella, Luciano Canfora, Hans Modrow, Ezio Mauro, Enrico Deaglio, Enrico Biale, Gianprimo Cella, Fiorella De Cindio, Luciano Fasano.

 
Image
 

Lunedì 18 novembre – ore 20.30
Viale Pasubio 5 – Milano
Stand Up for Girls!


In occasione della Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia e della Giornata Mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne (20 e 25 novembre), Terre des Hommes presenta, con il Patrocinio del Comune di Milano, la seconda edizione di Stand Up for Girls!, appuntamento in collaborazione con 5×15 Italia nell’ambito della Campagna Indifesa, nata per garantire alle bambine di tutto il mondo istruzione, salute e protezione da violenza, sfruttamento e discriminazioni di genere. Fra gli speaker, dall’India la giovane ambasciatrice della lotta ai matrimoni precoci Nandhini. Ingresso libero su prenotazione. indifesa.milano@tdhitaly.org

Image
 

Martedì 19 e mercoledì 20 novembre
Viale Pasubio 5 – Milano
Università Statale di Milano
Convegno Internazionale in memoria di Alessandro Pizzorno


Per ricordare il sociologo Alessandro Pizzorno, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e il Dipartimento di scienze sociali e politiche dell’Università degli Studi di Milano organizzano un convegno internazionale sulle identità collettive e sulla rappresentanza. Gli interventi di studiosi nazionali e internazionali si affiancano alle voci di giovani scienziati sociali. Con, tra gli altri, Colin Crouch, Warwick University; Salvatore Veca, Fondazione G. Feltrinelli; Donatella Della Porta, Scuola Normale Superiore di Pisa; Sidney Tarrow, Cornell University; Suzanne Berger, Massachusetts Institute of Technology; Philippe Schmitter, European University Institute.

 
Image
 

Mercoledì 20 novembre ore 19.00
Viale Pasubio 5, Milano
Spazio con-senso
con Joana Escoval


Argento, oro, rame, ma anche suoni ed energia: nelle sue opere, l'artista portoghese Joana Escoval sperimenta le proprietà dei diversi materiali alla ricerca delle connessioni tra natura e cultura degli esseri umani. Mercoledì 20 novembre alle 19.00, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, in collaborazione con Vistamarestudio, promuove il secondo appuntamento di Spazio Con-Senso, ciclo di incontri dedicato all'arte contemporanea insieme a protagonisti di fama internazionale. A cura di Università Sconosciuta.

Image
 

Giovedì 21 novembre ore 18.30
Viale Pasubio 5, Milano

Una breccia nel muro, il futuro dell'Europa 1989-2019: le barriere sono ancora tra noi

A trent’anni dall’abbattimento del Muro di Berlino è possibile un bilancio che tenga conto delle premesse e delle conseguenze di quell’evento epocale? La riunificazione tedesca, la costruzione della casa comune europea sotto l’egida del trattato di Maastricht, l’urto dell’ultima grande crisi economica che ha contribuito all'ascesa delle forze populiste sono passaggi della storia recente che ci riguardano ancora oggi. Con Daniel Schulz, giornalista del quotidiano taz; Vladimiro Giacché, Centro Europa Ricerche. Modera Mario Ricciardi, direttore de “Il Mulino”. In collaborazione con Goethe-Institut Mailand.

 
Image
 

Martedì 26 novembre ore 11.00
Viale Pasubio 5, Milano
Diretta streaming:
È accaduto e può accadere ancora

Con Liliana Segre


Fondazione Giangiacomo Feltrinelli promuove l'incontro riservato alle scuole È accaduto, può accadere ancora, lezione della Senatrice Liliana Segre, in occasione della presentazione del volume Diario di un’infamia, Pisa University Press. Intervengono gli autori Fabio Demi e Bruno Manfellotto, Paolo Mancarella, Rettore dell’Università degli Studi di Pisa. L'intervento di Liliana Segre si inserisce nell'offerta didattica di Fondazione, nell'ambito del progetto Siamo storia, e intende dare voce all’importanza della memoria e della testimonianze di coloro che hanno preso parte alla storia del Novecento. L'incontro - a porte chiuse, riservato alle scuole che si sono già accreditate - verrà trasmesso sulla pagina Facebook della Fondazione.

Image
 

Mercoledì 27 novembre ore 18.00
Viale Pasubio 5, Milano
A Road to Europe
Salvare l’Europa ripensando la sua economia

Con László Andor


L’Europa viene da un lungo percorso di perdita di centralità nello scenario mondiale. Negli ultimi dieci anni, l’Unione europea ha assistito alla recessione economica, crisi del debito sovrano, terrorismo, immigrazione, conflitti inter-area, Brexit. Oggi una possibilità di riscatto passa dal tentativo di riconfigurarsi come il giusto luogo in cui ricercare una soluzione ai problemi più pressanti: le opportunità di lavoro nel quadro della rivoluzione digitale, la gestione dei flussi migratori e le politiche di integrazione, la protezione sociale, il rilancio della cultura e dell’educazione come leve per la costruzione di pari opportunità. Il ciclo d’incontri A road to Europe, a cura di Maurizio Ferrera, ospita voci della ricerca e della politica che ogni giorno si misurano con le sfide del Vecchio Continente. Si parte il 27 novembre con l’economista László Andor.



Mercoledì 27 novembre ore 21.00
Viale Pasubio 5, Milano

Move On. Movimenti, conflitti, bisogni
Con Joshua Wong


Image

Move On è un ciclo di talk dedicato a movimenti, conflitti e pratiche di mobilitazione che, sullo scenario internazionale, possono rappresentare punti di riferimento, esempi su cui riflettere, voci di protesta che sono state in grado di influenzare le agende pubbliche delle rispettive realtà di riferimento. Un’occasione di incontro tra movimenti e pratiche italiane e internazionali e sulle possibilità di tradurre le istanze delle lotte dal basso in politiche pubbliche. Perché per costruire un’alternativa è innanzitutto necessario mobilitarsi. Invitato per il primo appuntamento del ciclo, il 27 novembre alle 21.00, Joshua Wong, attivista del movimento studentesco di Hong Kong e Segretario Generale del Partito Democratico Demosistō.




 


Da novembre in libreria

Image
 

Le alternative al capitalismo, per come si è affermato negli ultimi decenni di regime neoliberale, esistono: occorre avere il coraggio di esplorarle. Il sistema si cambia se riscopriamo il senso del bene comune e quello della nostra corresponsabilità. Per la collana Ricerche, esce il libro Dieci idee per ripensare il capitalismo. Con una introduzione di Enzo Mingione.

Image
 

Un viaggio nel cuore delle agromafie tra caporali che lucrano sul lavoro di donne e uomini, spesso stranieri, sfruttati nelle serre italiane. Un viaggio, quello di Marco Omizzolo, condotto da infiltrato tra i braccianti indiani nell'Agro Pontino e proseguito fino alla regione indiana del Punjab, sulle tracce di un trafficante di esseri umani. Un’inchiesta sul campo che parte dall’osservazione e arriva alla mobilitazione: scioperi, manifestazioni, denunce per rovesciare un sistema si può sconfiggere.  

 


________________


Percorso espositivo
Il progresso inconsapevole

Viale Pasubio 5, Milano




Image


Un viaggio in dieci tappe dedicato agli impatti sociali delle rivoluzioni industriali: per Stagione Alternativa la Fondazione Feltrinelli promuove il percorso espositivo Il Progresso Inconsapevole, a cura di Luca Mocarelli, allestito negli spazi di viale Pasubio fino a giugno 2020. Oltre ad alcuni dei pezzi più prestigiosi del proprio patrimonio – come la prima edizione di Grundrisse, il laboratorio che condusse Karl Marx a pubblicare nel 1867 Il Capitale o gli scritti del precursore dell’informatica Charles Babbage – e a una selezione di documenti dall’Archivio del Lavoro di Sesto San Giovanni e Rai Teche, in mostra anche opere pittoriche di giovani artisti provenienti da scuole d’arte milanesi coordinati dall’illustratrice e incisore Arianna Vairo. Ingresso libero. Salvo avvisi pubblicati sul sito di Fondazione Feltrinelli, la mostra osserva i seguenti orari: 10.00 – 21.00. Dal lunedì al sabato, nella Sala Polifunzionale, Viale Pasubio 5 – Milano.

Per informazioni e aggiornamenti:

Image


________________


Le altre iniziative di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli


Lunedì 18 novembre ore 17.00
Milano Music Week – inaugurazione con Francesco Guccini


Viale Pasubio 5, Milano





La terza edizione di Milano Music Week inaugura con Francesco Guccini. La settimana della musica celebra nel 2019 la pluralità e la convivenza di diverse culture unite dalla musica: un giro del mondo in sette giorni, dove ogni musica, ogni artista, ogni cultura merita lo stesso rispetto e attenzione. Fondazione Feltrinelli ospita il momento di apertura con un appuntamento in esclusiva.

Per informazioni e aggiornamenti:



________________


Lunedì 28 novembre – 18.30
Riflessioni su Milano che cambia
Guido Martinotti Lecture


Viale Pasubio 5, Milano



In continua trasformazione, Milano è una città che da centro industriale è diventata in pochi decenni metropoli globale, nodo di reti transazionali della finanza, del commercio e della cultura. I flussi di capitale ne riconfigurano il tessuto sociale ed economico, modificando i luoghi dell’abitare e le forme della mobilità, disegnandone il nuovo skyline. Una traiettoria di successo che viene celebrata come modello. A partire dall’analisi e dalle teorizzazioni di Guido Martinotti, si interrogano le opportunità e i rischi della mutazione in atto, dal punto di vista della competizione tra città, delle interdipendenze tra centro e periferie, delle dinamiche sociali e culturali che stanno determinando il futuro degli abitanti. Con Serena Vicari Haddock, Università degli Studi di Milano Bicocca Lecture di Stefano Boeri, Presidente Triennale di Milano.





 

Gli orari della Fondazione




Salvo avvisi, consultabili sul sito www.fondazionefeltrinelli.it, la Sala di lettura è aperta al pubblico con i seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 23. Sabato dalle 11 alle 22. Il servizio di distribuzione è attivo da lunedì a giovedì dalle 9.30 alle 17.30, venerdì dalle 9.30 alle 13.





___________________


Diventa amico della Fondazione





FONDAZIONE GIANGIACOMO FELTRINELLI
VIALE PASUBIO, 5 20154 MILANO
C.F.: 86041090152 - TEL +39-02 4958341

Questa mail è stata inviata in quanto servizio esplicitamente richiesto al momento della registrazione al sito www.fondazionefeltrinelli.it, ovvero a seguito di precedenti contatti o richieste rivolte alla Fondazione; è possibile interrompere l'invio di queste comunicazioni, cliccando qui

-